La “Freccia del cielo” nel comprensorio della Tofana di Mezzo
Lo scenario notturno dal Col Druscié su Cortina, sembra quello di una vecchia celebre pagina di letteratura. La conca ampezzana e le sue luci, viste dall’alto delle Dolomiti, sono più o meno le stesse che hanno ipnotizzato Dino Buzzati e Indro Montanelli. Cortina, in fondo, ha sempre la stessa aria un po’ polverosa e fané , reduce dagli anni ’50 e ’60. Ma la nuova cabinovia ha appena compiuto la sua prima salita in notturna. Un impianto ch…



Leggi l’articolo su blogstar.org.uk