(Photo by ROSLAN RAHMAN/AFP via Getty Images)

Sul lungomare di Singapore, isola città-stato a sud della Malesia, Apple è in procinto di aprire il primo Apple Store galleggiante, denominato ufficialmente Apple Marina Bay Sands. Si tratta del 512esimo retail shop Apple aperto nel mondo.

Ubicato su uno specchio d’acqua che in precedenza era occupato dal nightclub Avalon nel lungomare di Singapore, sede dell’hotel di lusso Marina Bay Sands, è caratterizzato da una peculiare forma sferica ed è il terzo Apple Store di Singapore dopo Orchard Road, aperto nel 2017, e l’Apple Jewel Changi Airport, situato in una mastodontica struttura che, tra le altre cose, può vantare la cascata interna più alta al mondo.

A Singapore c’è il primo Apple Store galleggiante
Credit: Javan Ng, via Twitter

Sicuramente però il terzo è il più spettacolare mai costruito. Apple ha realizzato una struttura in grado di stupire sia durante il giorno, quando appare come un’astronave dei film di fantascienza degli anni ’90 e i pannelli di vetro riflettono lo skyline del Downtown Core e il movimento dell’acqua (la cupola del padiglione si restringe permettendo alla luce di penetrare al suo interno), sia durante la notte quando prende letteralmente vita illuminandosi delicatamente ed evocando il disegno delle lanterne tradizionali usate durante il Mid-Autumn Festival che si tiene nella città stato.

A Singapore c’è il primo Apple Store galleggiante
(Photo by ROSLAN RAHMAN/AFP via Getty Images)

 

The post A Singapore c’è il primo Apple Store galleggiante appeared first on Wired.



Leggi l’articolo su wired.it