Larva gialla ridotta in polvere e proposta sotto forma di palline croccanti. L’idea di un’azienda di Vicenza per avvicinare gli italiani al cibo del futuro



Leggi l’articolo su wired.it