L’oggetto spaziale che all’inizio del prossimo marzo impatterà la Luna ha sollevato un problema ambientale e gli scienziati suggeriscono che sarebbe meglio iniziare a pensarci



Leggi l’articolo su wired.it