Giorgio Squinzi (ImagoEconomica)
Giorgio Squinzi è stato un imprenditore formidabile. Dopo aver ereditato dal padre la Mapei (fondata nel 1937), ha iniziato un processo di internazionalizzazione che ha reso l’azienda – produttrice di materiali edilizi e industriali) una multinazionale tascabile (definizione coniata da Peppino Turani), con oltre 9mila dipendenti e presenza in 81 Paesi.
Il motto di Squinzi é sempre stato “famiglia povera, azienda ricca”. Non è un caso che non amasse distribuire dividendi, che andavano invece reinvestiti nello sviluppo az…



Leggi l’articolo su blogstar.org.uk