Uno studio americano, ancora in corso, ha annunciato di aver identificato un anticorpo, chiamato in sigla S2K146, che potrebbe essere efficace contro le varianti di Sars-Cov-2 e anche contro altri coronavirus



Leggi l’articolo su wired.it