(amazon.care)
Del trattamento riservato da Amazon ai propri dipendenti si è parlato spesso, e, a dire il vero, non sempre molto bene. Questa di oggi però è una buona notizia, ancor più se la contestualizziamo in questo preciso momento storico nel quale tutto il mondo segue con apprensione gli sviluppi della diffusione del coronavirus. E sì, perché proprio adesso che la parola “distanza” (nelle sue molteplici locuzioni: lavoro a distanza, distanza di sicurezza, assistenza a distanza…



Leggi l’articolo su blogstar.org.uk