Andrea Iervolino e Antonio Banderas (Photo by Venturelli/Getty Images)
Estratto dall’articolo di copertina del numero di agosto di Forbes. Scopri l’intervista completa in edicola. Abbonati.
Andrea Iervolino è molto religioso. Durante la giornata trova sempre il tempo per pregare. Ma trova anche il tempo per fare mille altre cose. Sarà la giovane età, 31 anni, sarà che dorme solo quattro ore per notte. Sì, può darsi. Ma la grande carica che ha addosso ha radici profonde nella sua infanzia. Oggi scherza dicendo una grande, e seria, verità. “La fortuna più grande per una persona è nascere sfigato. Perché hai davanti due strade. O ti abbatti o diventi Rocky. Io ho deciso di diventare Rocky. Sin da bambino non mi sono mai arreso davanti ai miei l…



Leggi l’articolo su blogstar.org.uk