Il modello Rapid E è stato presentato al recente Salone dell’auto di Shanghai. (Courtesy Aston Martin)
James Bond, la spia più famosa del mondo uscita nel 1953 dalla penna dello scrittore britannico Ian Fleming, è da sempre indissolubilmente legato alle Bond car, automobili sportive, dotate di una serie di “trucchi” per depistare l’inseguitore. Tra le case automobilistiche legate allo 007 c’è sicuramente la casa inglese di Gaydon, Aston Martin.
La compagnia inglese ha prestato la sua DB5 – l’acronimo DB ha caratterizzato l…



Leggi l’articolo su blogstar.org.uk