Fundament, startup blockchain, ha ricevuto il via libera per emettere la prima tokenizzazione di proprietà immobiliari basata su blockchain Ethereum. La società con sede a Berlino ha ottenuto l’approvazione del BaFIN, regolatore finanziario tedesco, che ha dato la propria approvazione alla vendita di token basati su Ethereum per 250 milioni di euro.

Libera vendita senza alcuna restrizione

Il token sarà aperto alla vendita a qualsiasi investitore al dettaglio, senza alcuna limitazione minima di investimento e di luogo di residenza.

Un rappresentante BaFin ha riferito alla stampa:

“Possiamo confermare che abbiamo concesso l’approvazione ad un progetto del Gruppo Fundament. È stata la prima volta che approviamo un prospetto relativo alle obbligazioni immobiliari basate su blockchain, ma non la prima volta rispetto alla tecnologia blockchain in quanto tale.”

Il token, che Fundament inizierà a commercializzare il prossimo mese grazie all’approvazione del BaFin, sarà basato sulla blockchain pubblica di Ethereum utilizzando lo standard ERC-20.

Florian Glatz, co-fondatore di Fundament Group, ha poi aggiunto:

“Il motivo per cui abbiamo effettuato questo lungo e noioso processo con i regolatori è stato quello di eliminare qualsiasi possibile restrizione. Normalmente questi progetti sono limitati dall’importo minimo di investimento o nel numero di investitori totali. Si tratta della prima realtà immobiliare tokenizzata sul mercato di massa per il mondo “.

Possibilità di acquisto in valuta fiat

Il successo del token di Fundament dipenderà dalla realizzazione di cinque progetti di costruzioni, tre ad Amburgo, uno a Francoforte ed uno nella città universitaria di Jena. La società prevede un ritorno sui progetti medio-alto.

“Il possesso di un token sancisce un reclamo legale del detentore nei confronti dell’emittente dell’obbligazione di pagare loro un dividendo annuale di circa il 4-8%.”

Per rispettare le normative Know-your-customer (KYC) e antiriciclaggio (AML), IDnow verificherà le identità dei potenziali acquirenti. Il processo di acquisizione del token dura mediamente tre minuti secondo quello affermato da Glatz.

Gli acquirenti potranno acquistare i token attraverso BTC, ETH, dollari USA o euro. Per coloro che pagano in valuta fiat, Fundament consegnerà i token su un dispositivo hardware predisposto.

The post BaFin approva vendita di token basati su Ethereum per 250 milioni di euro appeared first on The Cryptonomist.



Leggi l’articolo su cryptominando.it