Nella giornata odierna Bitcoin.com ha annunciato il proprio nuovo logo, specificando le motivazioni alle spalle del rebranding della nota piattaforma per acquistare e trasferire criptovalute.

Il CEO Roger Ver infatti, ha affermato nel comunicato ufficiale:

“Il rebrand del logo apre un nuovo capitolo per Bitcoin.com. E’ un invito rivolto a tutti: lasciate che i nostri prodotti vi mostrino come la libertà economica può dare potere”.

L’obiettivo di Bitcoin.com è di incoraggiare il maggior numero possibile di persone a comprendere e ad accedere ad un sistema finanziario più equo tramite gli strumenti offerti dall’azienda.

Affinché le crypto siano accessibili a tutti, queste devono innanzitutto essere utilizzabile come metodo di pagamento. Ver, infatti, ha affermato:

“Dobbiamo essere in grado di utilizzare davvero i nostri soldi per pagare generi alimentari, biglietti aerei e qualsiasi altra cosa. Se non possiamo, è inutile”.

Questo è lo spirito alla base di Bitcoin.com ed è per questo che è stato deciso di supportare Bitcoin Cash, criptovaluta attualmente al quinto posto per market cap.

Un nuovo logo per rendere i propri strumenti ancor più accessibili

Nel corso degli anni, Bitcoin.com ha sviluppato diversi strumenti e prodotti che aiutano ad utilizzare le crypto come alternativa al denaro fiat.
Allo stesso modo, l’azienda ha supportato tutti i mercanti che hanno voluto accettare pagamenti in bitcoin cash dai propri clienti, lavorando con numerosi sviluppatori per creare applicazioni sempre più intuitive e semplici da utilizzare.
Tuttavia, non è stata data la giusta attenzione al marchio con cui si è proposta l’azienda, oltre al linguaggio adottato dai propri comunicati, spesso troppo tecnico.
Il rebranding mira a correggere tutto ciò. Andrew Todd, responsabile del design, ha dichiarato:
“Ripensando il nostro marchio, abbiamo fatto un passo indietro ed abbiamo identificato i nostri veri valori. Poiché l’accessibilità è il nostro valore più importante, abbiamo deciso di utilizzare una tavolozza di colori che non solo trovasse riscontro con le persone e che contribuisse a creare un’identità duratura, ma che funzionasse anche su vari dispositivi in ambienti diversi, anche per le persone con disabilità visive”.
Il nuovo logo di Bitcoin.com vanta una combinazione di blocchi di colore verde e testi vividi, che è rappresentano la natura scalabile dei blocchi stessi.
Dal punto di vista del colore, è stato scelto il verde per evitare che gli utenti possano confondere Bitcoin.com con bitcoin, come accaduto in passato con il vecchio logo. In questo modo, Bitcoin.com spera che il nuovo logo, con la sua identità distintiva, aiuti a chiarire che non si ha a che fare con una valuta digitale ma con un’azienda.

The post Bitcoin.com: un nuovo logo per il rebranding appeared first on The Cryptonomist.



Leggi l’articolo su cryptominando.it