Redatto da Oltre la Linea.

Follia nel casertano, dove un immigrato senegalese di 30 anni è sceso in strada imprecando contro gli italiani, armato di mazza e seminando il panico tra la popolazione di San Cipriano d’Aversa. L’episodio, secondo quanto riportato da Libero, si è verificato nella mattinata di venerdì. Vaffanc*** pezzi di m***, paese di m***”. Il sito locale Larampa.it ha pubblicato il video in cui lo si sente chiaramente pronunciare più volte la frase “italiani di m***, vi ammazzo”.

Trasportato dagli agenti sul luogo nel commissariato di Casapenna, riporta sempre Libero, il senegalese è diventato violento aggredendo e pestando alcuni agenti nel tentativo di liberarsi, scagliandosi poi contro un’auto. Immobilizzato e arrestato, il senegalese è ora accusato di danneggiamento aggravato e di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Identificato, è risultato essere pluripregiudicato e noto alle autorità per reati di droga e di violenza nei confronti dei rappresentanti delle forze dell’ordine. Ora è nel carcere di Poggioreale, a Napoli.

LaRampa_1-1

Gli uomini in divisa, scrive IlGiornale.it, hanno dovuto faticare parecchio per immobilizzare ancora una volta il soggetto, che è stato finalmente arrestato con l’accusa di danneggiamento aggravato e di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Identificato, il senegalese è risultato essere un pluripregiudicato, già noto alle autorità per numerosi reati di droga e di violenza nei confronti dei rappresentanti delle forze dell’ordine. Dopo la convalida, il 30enne è finito dietro le sbarre del carcere di Poggioreale (Napoli), in attesa di giudizio.

Ecco qui, cari signori immigrazionisti, la società perfetta che sta creando. Davvero un risultato straordinario dietro l’altro.

(la Redazione)

 

 

 

L’articolo Caserta, senegalese impazzisce: “Italiani, vi ammazzo” [VIDEO] proviene da Oltre la Linea.



Leggi l’articolo completo su oltrelalinea.news