Attraverso un  tweet, ChainLink ha annunciato il supporto ai dati provenienti dal noto exchange Binance.

Da oggi sarà quindi possibile connettere gli smart contract, disponibili grazie alla partnership con Zilliqa, sviluppati su ChainLink direttamente con i dati provenienti da Binance.

Prima di oggi, i dati sulle criptovalute venivano presi da CoinGecko, piattaforma che raccoglie e fornisce una moltitudine di dati che riguardano le criptovalute ed i token scambiati sul mercato. CoinGecko raccoglie dati di circa 370 exchange e di migliaia di token.

Alcune delle più famose piattaforme blockchain, come ad esempio Ethereum, possono essere utilizzate per sviluppare alcune applicazione di finanza decentralizzata (DeFi).

DeFi, abbreviazione di finanza decentralizzata (Decentralised Finance), usa la blockchain, gli smart contract e le criptovalute per fornire servizi finanziari ai clienti, come prestiti, pagamenti, rimesse, derivati o investimenti.

Per potere fare tutto ciò, però, queste applicazioni devono poter accedere a prezzi aggiornati in real time delle principali criptovalute sul mercato.

Il problema si pone quando si viene ad utilizzare una terza parte esterna e centralizzata per l’acquisizione dei dati. Esiste una certa probabilità di rischio che i dati possano essere compromessi o manomessi dal provider stesso e rendere le applicazioni DeFi in un certo senso centralizzate.

Chainlink, dal canto suo, garantisce un modo decentralizzato per connettersi ad una fonte di dati. Essa utilizza una rete di nodi, chiamati oracoli, che si collegano alla fonte di dati per garantire che non ci sia una singola entità che abbia il pieno controllo dei dati.

Grazie a questa recente partnership fra Binance e ChainLink, le applicazioni DeFi potranno utilizzare Chainlink per ricevere dati precisi ed in tempo reale sui prezzi in modo completamente decentralizzato.

Chainlink ha già messo a disposizione una sezione sul proprio sito web adibita agli sviluppatori che vogliono testare le nuove funzionalità offerte grazie all’integrazione delle API di Binance.

The post Chainlink: disponibile l’integrazione con i dati provenienti da Binance appeared first on The Cryptonomist.



Leggi l’articolo su cryptominando.it