Charles Leclerc of Monaco driving the Scuderia Ferrari SF90 (Photo by Mark Thompson/Getty Images)
La nuova generazione della Formula 1 è sbarcata anche in Ferrari. Dalle sportellate con Verstappen nei kart alle sportellate con Verstappen sui circuiti del Mondiale F1, Charles Leclerc ha convinto anche i più scettici a nemmeno metà della sua prima stagione a Maranello. Sarà quella ventata di gioventù anche in pista (deve ancora compiere 22 anni), con una guida tutta all’attacco che ha fatto scomodare già diversi paragoni di un certo livello, ma il giovane monegasco non sembra aver avuto difficoltà di ambientamento in rosso, né tantomeno complessi di inferiorità verso il compagno di squadra, Sebastian Vettel. Merito probabilmente anche del mental coach, con cui lavora d…



Leggi l’articolo su blogstar.org.uk