Il giornalista Hayden Otto ha pubblicato su Twitter un breve video che ritrarrebbe l’irruzione della polizia di Pechino negli uffici di Tron. Otto riferisce che in Cina ci sarebbero molte persone arrabbiate, alcune delle quali dicono cose come “Tron is a scam”.

Il video è in cinese, quindi è difficile capire cosa venga detto, ma Otto ne ha pubblicato anche un secondo che mostra alcune persone evidentemente inalberate e preoccupate. 

Nel frattempo, Whale Alert avvisa di un imponente trasferimento di fondi in TRX con una transazione da oltre 23 milioni di dollari. 

Yahoo Finance spiega che si tratta di uno schema di Ponzi da un miliardo di dollari con la quale sono state truffate centinaia di migliaia di persone, citando un articolo di hecaijing.com

Lo schema piramidale si chiamava “Wave Field Super Community”, e la settimana scorsa ha improvvisamente chiuso i battenti. D’altro canto, Tron in Cina è conosciuto con il nome di “Campo delle onde” (“Wave Field”) e lo schema piramidale utilizzava i token TRX. 

Secondo il sito hecaijing.com, gli utenti partecipavano ai dividendi dell’organizzazione registrandosi come nodi della super comunità, a seconda dei TRX investiti, e venivano promessi enormi guadagni, fino all’1% al giorno. 

Lo scam ha portato perdite complessive stimate in almeno 200 milioni di CNY (30 milioni di dollari) ed ha portato anche ad un suicidio.

I truffati sono infuriati con Justin Sun, la Tron Foundation e BitTorrent, per non essersi pubblicamente e chiaramente dissociati da questo schema piramidale, sostenendo anche che TRX abbia beneficiato dell’aumento degli acquisti dovuti a questa truffa.

Wave Field Super Community sosteneva di essere un cosiddetto “Super Representative” di Tron, ovvero uno dei 27 nodi con status speciale sulla piattaforma: né Sun né la Tron Foundation hanno mai smentito pubblicamente fino allo scoppio della bolla. 

Infatti, solo il 1° luglio, ovvero il giorno successivo alla chiusura del sito web di “Wave Field Super Community”, Sun ha pubblicato un tardo avvertimento sul social network cinese Weibo dicendo di stare attenti a schemi tipo Ponzi che usano il nome TRON, ma senza citare esplicitamente Wave Field Super Community.

Va comunque sottolineato che, per ora, il prezzo di TRX non pare aver risentito molto di questa vicenda.

The post Cina: la polizia fa irruzione negli uffici di Tron per uno scam appeared first on The Cryptonomist.



Leggi l’articolo su cryptominando.it