Il più grande fondo sovrano al mondo, il Norges Bank Investment Management, dotato di un patrimonio in gestione di 1.100 miliardi di dollari, ha appena chiuso il terzo miglior trimestre nei suoi 23 anni di storia. Nei primi tre mesi del 2019 il fondo ha infatti incrementato il suo valore di 84 miliardi di dollari, pari a 16mila dollari per ciascun abitante del paese scandinavo, per una performance del 9,1%. In valuta locale, la corona norvegese, la performance del fondo, che reinveste gli utili derivanti dall’attività di estrazione di petrolio e gas nel mare del Nord, è la migliore di sempre, pari a 738 miliardi di corone.
Come ci è riuscito? Il maggiore contributo è arrivato dai pesi massimi della tecnologia mondiale, come Apple, Microsoft e Amazon, ripresisi dopo lo scivolone di fine 2018 che non a caso aveva condizionato a…



Leggi l’articolo su blogstar.org.uk