(GettyImages)
L’illusione della libertà è un elemento comune ad ogni essere umano: in quanto individui razionali, riteniamo (in maniera un po’ egocentrica) di disporre a priori dei mezzi necessari per scegliere la migliore condotta da tenere in una determinata situazione, soppesando minuziosamente i costi e benefici che deriveranno dalle nostre azioni. Purtroppo, la realtà dei fatti è ben diversa: siamo costantemente influenzati dal nostro background culturale e da quel complesso di credenze e preconcetti che ci trasciniamo sul groppone sin dalla primissima infanzia.
Tra gli elementi in grado di condizionare le nostre decisioni, l’opinione della maggioranza occupa un posto di assoluto rilievo. La tendenza a “salire sul carro del vincitore” è insita nella natura umana: spesso e volentieri, crediamo che una cosa sia vera soltanto perché lo crede la magg…



Leggi l’articolo su blogstar.org.uk