Previsto un contributo pari a 2000 euro al massimo, per l’affitto di immobili indicati come residenza principale. Può fare domanda anche chi affitta solo una parte dell’immobile, come una stanza singola.



Leggi l’articolo su wired.it