Lionel Messi in azione durante il match di Champions League contro il Tottenham nell’ottobre scorso (Photo by Laurence Griffiths/Getty Images)
Fuoriclasse contro a ogni partita, fiumi di denaro da incassare e redistribuire, possibilità di trasferte nelle città più belle d’Europa, ma anche addio a quel pizzico di romanticismo che nel calcio è sopravvissuto fino a oggi. Dopo mesi di smentite, il calcio nel Vecchio Continente si prepara alla rivoluzione della nuova Champions League, che a partire dalla stagione 2024/25 sarà un vero e proprio campionato tra i grandi club d’Europa, con partite che molto probabilmente si giocheranno nei fine settimana, relegando i campionati nazionali alle serate tra il martedì e il giovedì.
 
Cosa cambia
“Faremo una Super Champions dal 2024”, ha dichiarato nei giorni scorsi Andrea Agnel…



Leggi l’articolo su blogstar.org.uk