Guillaume Pousaz, fondatore di Checkout.com. (Courtesy Checkout.com)
Di Sam Shead per Forbes.com
Checkout.com, una startup fintech londinese poco conosciuta, ha infranto i record di raccolta fondi in Europa giovedì quando ha annunciato di aver raccolto un finanziamento da $ 230 milioni, che gli ha permesso di raggiungere una valutazione di circa $ 2 miliardi.
Il primo round di finanziamento della società è stato condotto da Insight Partners e DST Global, con il contributo del fondo sovrano di Singapore GIC, Blossom Capital e Endeavour Catalyst, tra gli altri.
Fondata nel 2009 come Opus Payments prima di evolvere in Checkout.com nel 2012, la piattaforma fintech consente alle aziende di elaborare e accettare pagamenti transfrontalieri da una varietà di fonti, tra c…



Leggi l’articolo su blogstar.org.uk