(shutterstock)
End of an era. Perché anche se negli ultimi tempi la notizia aleggiava nell’aria, la conferma che Barneys New York, iconica catena di brand luxury  statunitense, potrebbe presto vedersi costretta a dichiarare bancarotta, lascia comunque il segno nel panorama del retail di lusso internazionale.
Settore che già da tempo non stava attraversando una fase di particolare splendore: negli scorsi anni, solo per citare qualche esempio, sono state tante le catene in difficoltà come Aéropostale, Sports Authority, American Apparel, Macy’s, Abercrombie & Fitch e Sears. A testimonianza del fatto che i grandi magazzini no…



Leggi l’articolo su blogstar.org.uk