Gazprom ha comunicato che fornirà solamente il 50% della quantità di gas richiesta, allarmando i mercati. Nell’attesa dei flussi alternativi, ci si aspetta che il prezzo dell’energia aumenti ancora



Leggi l’articolo su wired.it