Un team internazionale di scienziati ha pubblicato, per la prima volta al mondo, i dati relativi alla materia oscura raccolti da una serie di magnetometri sparsi in tutto il mondo: ora sappiamo meglio come cercarla



Leggi l’articolo su wired.it