Computer, console per videogiochi, smartphone sono i prodotti più a rischio, ma anche bici elettriche, monopattini e spazzolini da denti



Leggi l’articolo su wired.it