Nell’ultima giornata, che chiude il Consensus, l’evento più grande al mondo in tema blockchain e criptovalute che si svolge ogni anno a New York, diversi giornalisti sono riusciti ad incontrare Antonio Senatore, il CTO dei progetti blockchain di Deloitte, che ha rivelato l’arrivo di un grande progetto basato su Ethereum, decidendo di non usare solo VeChain.

In una breve intervista sono emersi nuovi particolari e il responsabile tecnico ha rivelato una notizia importante. Senza ogni ombra di dubbio Deloitte resta sempre in prima fila nello sviluppo blockchain, ma il multichain development è il futuro.

Nonostante i rumor su VeChain, Deloitte lavora ancora con Ethereum

Nelle scorse settimane è comparsa in rete la notizia secondo cui Deloitte avrebbe stretto una partnership con VeChain in modo da sviluppare diversi progetti su VeChainThor: la blockchain pubblica di Vechain.

Nonostante queste news, l’azienda vuole comunque continuare a lavorare con Ethereum:

“Deloitte crede fermamente nello sviluppo multipiattaforma e il 50% dei nostri progetti è sviluppato su Ethereum.”

Un’altro membro del team ha affermato che Ethereum è un network solido, ampiamente testato, open source e trasparente. Secondo Senatore, è molto probabile che in futuro si userà un sistema multichain con interazioni tra diverse piattaforme.

“Lanceremo un progetto molto grande entro la fine dell’anno, basato proprio sulla piattaforma Ethereum.”

Deloitte rivela la sua ambizione multiblockchain durante il Consensus

VeChain verrà comunque utilizzato per determinati clienti che hanno esigenze e casi d’uso diversi. I motivi principali per cui VeChain può essere scelta al posto di Ethereum riguardano il fatto che i costi delle transazioni su quest’ultima rete possono essere elevati, specialmente con la volatilità dei prezzi che ha interessato il mercato in questi giorni.

Il CTO di Deloitte ha anche detto che VeChain è una buona scelta, dal momento che sono presenti sia una grande community che un ecosistema ben strutturato.

Pare che l’inizio di un’era dedicata allo sviluppo multipiattaforma sia dietro l’angolo, in cui le blockchain vengono utilizzate per scopi specifici piuttosto che concentrarsi solo ed esclusivamente su una di esse. Queste diverse blockchain dovranno comunque interagire tra loro ed essere in qualche modo interconnesse.

The post CTO Deloitte: “al via un progetto sulla blockchain di Ethereum” appeared first on The Cryptonomist.



Leggi l’articolo su cryptominando.it