Il Wisconsin probabilmente non è il primo posto a cui si pensa facendo riferimento agli Stati Uniti, nonostante sia stato scenario della celebre serie televisiva Happy Days e per gli sportivi ci siano due riferimenti come i Green Bay Packers nel football e i Milwaukee Bucks nel basket. Nonostante questo nell’ambiente del business il nome del Wisconsin ha probabilmente acquisito un’importanza sempre più rilevante grazie alla figlia di una coppia di allevatori che dopo una di quelle adolescenze che ti fanno diventare adulto troppo presto è riuscita a costruire con il marito un impero di nome ABC Supply. Non solo, perché Diane Hendricks è numero 1 della classifica di Forbes “America’s Self-Made Women 2019” e ad oggi il suo patrimonio sfiora gli 8 miliardi di dollari.
Difficile ritrovare in qualche altra storia la combinazione di fattori che hanno portato Diane dall’essere madre poco prima della maggiore età al diventare una delle donne più ricche del mondo. Nata nel 1947, cresce insieme alle altre 8 sorelle in un contesto famigliare in cui certi pregiudizi sono duri a scomparire. Così, secondo il padre, le donne non sono adatte ai lavori legati a una fattoria, ma devono occuparsi delle faccende di …



Leggi l’articolo su blogstar.org.uk