Un processo di lavorazione del modellino in scala nella laboratorio di Bristol. (Courtesy amalgamcollection.com)
Questa storia è apparsa sul numero del 30 aprile 2019 di Forbes Magazine.
Di Chuck Tannert
Sandy Copeman e il suo team di maestri artigiani a Bristol, in Inghilterra, costruiscono automobili che ogni appassionato ama: Alfa Romeo 8C 2900 Mille Miglia del 1938, Bugatti Type 57SC Atlantic 1938, Ferrari 250 GTO 3589GT del 1962, Jaguar E-Type Series 1-3.8 Coupé del 1961 e Porsche 356A Speedster del 1957, p…



Leggi l’articolo su blogstar.org.uk