Per risolvere il problema dell’intermittenza delle rinnovabili alcuni ricercatori hanno proposto una strategia per svolgere  parte del lavoro di elaborazione in anticipo rispetto alle richieste degli utenti, in modo da evitare di sovraccaricare le reti nei momenti di maggiore traffico



Leggi l’articolo su wired.it