Nel 1959, a Sesto Fiorentino, cominciava l’attività di Lilly Italia, la filiale italiana del gruppo fondato in Indiana da Eli Lilly nel 1876 (il piccolo business made in Midwest dell’epoca si è trasformato in una multinazionale che conta oggi 33mila dipendenti ed è presente con i suoi siti produttivi in otto paesi). Sessant’anni sono trascorsi continuando nella mission della casa madre, che sviluppa e commercializza soluzioni in diverse aree terapeutiche decisive per la salute di milioni di persone nel mondo. Un decennio fa, la Lilly italiana raccoglieva inoltre i risultati di una riconversione profonda che ha portato all’inaugurazione di un nuovo stabilimento ad alta tecnologia per la produzione di farmaci da biotecnologie. Dopo dieci anni, con l’evento “Lilly Italia, da 60 anni insieme, per la vita” l’azienda racconterà come prosegue il suo impegno costante in ricerca e sviluppo. Ecco un’infografica che riassume numeri, valori  e pietre miliari di Eli Lilly (nel mondo e nel nostro paese).

The post Eli Lilly in Italia, i key facts di una storia di innovazione lunga 60 anni appeared first on Wired.



Leggi l’articolo su wired.it