(Foto: Loren Elliott/Getty Images)

Con un messaggio su Twitter Elon Musk ha annunciato la creazione di una città privata. Dopo aver spostato le sue compagnie dalla California al Texas, il proprietario di Tesla vuole mettere radici nello stato del sud degli Stati Uniti fondando Starbase, una nuova città che ingloberà il villaggio di Boca Chica, dove ha sede la base spaziale della compagnia SpaceX, sempre di Musk.

Non si tratta solo un messaggio su Twitter, ma di un progetto concreto, confermato dal comunicato ufficiale della contea texana di Cameron, dove è situata Boca Chica. Gli amministratori locali hanno annunciato di essere stati contattati da SpaceX per avviare il cambiamento del nome del borgo e allargare la cittadina. Musk starebbe progettando di far firmare una petizione ai residenti per poter dare al nuovo insediamento autonomia organizzativa e amministrativa. Inoltre l’ambizioso miliardario vorrebbe dotare l’area di nuove infrastrutture, come un sistema idrico adeguato, visto che per ora l’area ne è priva e gli approvvigionamenti d’acqua arrivano tramite autobotti da una città vicina.

“Se Elon Musk vuole percorrere fino in fondo questa strada, dovrà seguire tutte le procedure previste dalla legge”, ha detto il giudice della contea Eddie Treviño, dimostrando la predisposizione positiva delle autorità nei confronti del progetto di Starbase. Oltre alla nuova città, Musk sta costruendo un impianto di produzione di pick-up elettrici della Tesla sempre in Texas, vicino Austin. Sembra quindi essere definitivo il divorzio tra l’imprenditore e la California, dopo che aveva definito “fascista” la decisione dello stato di imporre il lockdown a seguito della diffusione del Covid-19. Il Texas, al contrario, ha rimosso proprio ieri tutte le limitazioni legate alla pandemia, in netto contrasto con la linea prudente introdotta a livello nazionale dal presidente degli Stati Uniti Joe Biden.

Quella di Musk potrebbe essere la prima di una serie di città che le grandi compagnie del digitale e dell’innovazione potrebbero far nascere in tutti gli Stati Uniti, sulla scia anche di leggi come quella del Nevada per attirare nuove imprese sul territorio.

The post Elon Musk vuole costruire una sua città in Texas appeared first on Wired.





Leggi l’articolo su wired.it