Usare la finanza blu per sostenere un ripristino delle aree marine è uno degli strumenti con cui si possono aiutare i Paesi più vulnerabili a tutelare l’ambiente, come insegna un caso presentato a Cop26



Leggi l’articolo su wired.it