Redatto da Oltre la Linea.

ABC News, emittente americana di proprietà del gruppo Walt Disney, ha mostrato in televisione un falso video dei bombardamenti turchi in Siria.

Sono stati gli utenti dei social network i primi a insospettirsi. E presto la verità è venuta a galla: il video dei “bombardamenti siriani”, opportunamente modificato, non proveniva dalla Siria, ma da un poligono di tiro in Kentucky, ed era stato girato ben due anni fa.

Il falso video di ABC News sui bombardamenti in Siria

 

“Questo video, ottenuto da ABC News, mostra la furia degli attacchi turchi contro la città siriana di Tal Abyad, avvenuti due notti fa”, dichiarano l’anchorman Tom Llamas e il corrispondente dall’estero Ian Panell durante l’edizione domenicale del telegiornale, World News Tonight Sunday. Il video è stato poi ripreso, il giorno dopo, all’interno del programma Good Morning America.

Il primo a smontare l’autenticità del video è stato l’utente di Twitter Wojciech Pawelczyk, che ha dimostrato come i fotogrammi del video di ABC News e quelli di una dimostrazione avvenuta in un poligono di tiro in Kentucky nel 2017 fossero identici. Per la precisione, si trattava dell’evento “Military Gun Shoot & Military Gun Show” presso il poligono di West Point, Kentucky.

Non è chiaro se il video sia stato modificato dalla ABC News o sia stato inviato già modificato. Tuttavia, confrontando i video, è possibile notare come quello mandato in onda dall’emittente sia stato volutamente oscurato per nascondere gli spettatori che, con i loro cellulari, riprendevano le esplosioni.

Interrogato dal New York Times, un impiegato del poligono in questione, che ha preferito mantenere l’anonimato, ha confermato che quella nel video è la struttura in cui lavora.

L’emittente si scusa: “Un errore”

Dopo che la notizia del video falso è stata non solo diffusa sui social network, ma anche sulle maggiori testate statunitensi come il New York Times, il New York Post, CNN e il sito Snopes.com, l’emittente ha immediatamente cancellato il video dal proprio sito.

“Abbiamo cancellato il video trasmesso su World News Tonight e Good Morning America dopo che sono stati sollevati dubbi sulla sua autenticità. Ci scusiamo per l’errore”, ha twittato l’emittente, senza chiarire l’origine del filmato.

Anche il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha scritto riguardo all’episodio: “Un grosso scandalo alla ABC News, li hanno beccati mentre diffondevano un video FALSO sui bombardamenti turchi in Siria. Una vera disgrazia. Domani faranno domande al figlio del sonnacchioso Joe Biden, Hunter, ad esempio sul perché ha ricevuto milioni dall’Ucraina e dalla Cina?”

Tutte le fake news sulla Siria

Che sulla guerra in Siria siano girate molte menzogne non è cosa nuova. Su Oltre la Linea abbiamo, in questi anni, svelato la coltre di bugie che copre l’organizzazione dei White Helmets, così come i dubbi sull’autoproclamato Osservatorio Siriano sui Diritti Umani e sul presunto attacco chimico di Douma nell’aprile dello scorso anno.

(la Redazione)

L’articolo Fake news, ABC mostra un falso video sui bombardamenti in Siria originale proviene da Oltre la Linea.



Leggi l’articolo completo su oltrelalinea.news