La squadra vincitrice della Primeira Liga portoghese, il Benfica, ha da poco comunicato ufficialmente che accetterà pagamenti in bitcoin (BTC) ed ethereum (ETH).

I fan del Benfica e, più in generale, del calcio in tutto il mondo, potranno accedere allo stadio pagando i biglietti in criptovalute. Anche tutto ciò che riguarda l’abbigliamento sarà acquistabile mediante bitcoin (BTC) ed ethereum (ETH).

Il Benfica sceglie bitcoin (BTC) ed ethereum (ETH) tra tutte le criptovalute esistenti

Non è di certo la prima volta che una squadra di calcio di questo calibro ha a che fare con le criptovalute. Tuttavia, si tratta della prima volta in assoluto in cui un club accetta pagamenti regolari in bitcoin (BTC) ed ethereum (ETH), sia per l’acquisto di biglietti che per il merchandising.

Già la Juventus ha avuto a che fare con le crypto. Nel 2018, durante la Coppa del Mondo in Russia, le persone hanno potuto acquistare i biglietti della partita mediante bitcoin (BTC), anche se si è trattato di un episodio isolato.

Da questo momento, il valore delle due criptovalute potrà essere sfruttato per intero all’interno dell’Estádio da Luz, lo stadio del Benfica. Questa dichiarazione improvvisa arriva per gentile concessione di UTRUST, una società che si occupa di elaborare i pagamenti effettuati con le criptovalute e che ha rilasciato anche un proprio token: UTK.

Secondo il comunicato stampa:

“La tecnologia di base di UTRUST consentirà al Benfica di trarre vantaggio dalla maggior sicurezza e convenienza dei pagamenti in criptovalute, proteggendo al tempo stesso il club dalla volatilità del mercato. Ridurrà inoltre in modo significativo le spese per le commissioni ed eliminerà le scomodità dovute ai pagamenti fraudolenti che avvengono online.”

L’amministratore delegato del Benfica, Domingos Soares de Oliveira, ha dichiarato che la decisione di accettare i pagamenti tramite bitcoin (BTC) ed ethereum (ETH) è dettata dal fatto che

“Il club vuole stare al passo coi tempi. Riconosciamo che molti dei nostri sostenitori si muovono nell’era digitale e vogliamo sempre essere all’avanguardia quando si tratta di accettare nuove tecnologie”.

The post Il Benfica accetta pagamenti in bitcoin (BTC) ed ethereum (ETH) appeared first on The Cryptonomist.



Leggi l’articolo su cryptominando.it