Hornacal
Ci sono destinazioni alle quali il concetto di lusso va stretto. Come si fa a dare un prezzo a paesaggi vergini, al silenzio, a un viaggio nel tempo?
L’Argentina andina risponde a questa mitologia. Non sarete in molti a dire d’esserci stati e anche questo, in un turismo mondiale con mete iper inflazionate e mainstream, è un lusso. Parliamo del mitico Norte argentino, dove Bolivia e Cile sono più vicini di Buenos Aires e dove la modernità, dei tunnel ad esempio, non è ancora arrivata, obbligando il viaggiatore a percorrere i passi d’altura a cielo aperto – sulle strade sterrate e impervie della Ruta 40 – che trasmettono, una volta superati e giunti nella provincia di Jujuy, il brivido consolante della piccola impresa.
Viaggiamo ve…



Leggi l’articolo su blogstar.org.uk