Un momento della sfilata Gucci Cruise 2020
Ci sono 236mila figure professionali specializzate nei settori del Made in Italy da trovare sul mercato entro i prossimi cinque anni. L’allarme arriva dall’ultima ricerca di Altagamma, fondazione creata nel 1992 con la mission di contribuire alla competitività delle imprese dell’industria culturale e creativa italiana (tra i soci anche Gucci, Loro Piana, Lamborghini e Bellavista), che sottolinea in particolare come a mancare siano al momento tecnici della vinificazione, della comunicazione, del marketing e guide eno-turistiche.
“Mancherà una parte consistente della forza lavoro qualificata che serve alla loro crescita”, spiega Andrea Illy, presidente de…



Leggi l’articolo su blogstar.org.uk