Riccardo Pozzoli
“C’era una volta un mondo in cui non esistevano né Facebook, né Twitter, né Instagram, né Youtube”. Inizia con queste parole, da scenario apocalittico per i nati nell’era digitale, il nuovo libro di Riccardo Pozzoli dal titolo “Smetto quando voglio (ma anche no)”, da oggi in libreria. Il tema è lo stesso che aveva accompagnato il primo volume “Non è un lavoro per vecchi” e cioè come districarsi nella giungla dei social network



Leggi l’articolo su blogstar.org.uk