Siamo forti, ma insieme possiamo essere ancora più forti. «Il potere dell’alleanza» è il nuovo Vanity Stage organizzato da Vanity Fair in collaborazione con Acto Onlus dedicato alla sensibilizzazione contro il tumore ovarico. Informazione, ricerca e condivisione sono, infatti, le armi per combattere una delle neoplasie femminili più aggressive.

L’incontro virtuale è in programma il 7 maggio alle ore 18:30 sulla piattaforma http://vanitystage.vanityfair.it/GMTO-2021 e sui canali Instagram, Facebook e YouTube di Vanity Fair Italia.

L’incontro, alla vigilia della Giornata mondiale sul tumore ovarico, sabato 8 maggio, vede protagoniste Nicoletta Cerana, presidente Acto Onlus, capofila della prima e unica rete di associazioni pazienti impegnata nella lotta contro il tumore ovarico, Emanuela Bellet, vicepresidente Acto Onlus e paziente, e Domenica Lorusso, responsabile programmazione ricerca clinica Policlinico Gemelli. A moderare il dibattito, la giornalista e scrittrice Eliana Liotta. 

Donne e professioniste che si impegnano a spiegare alle altre donne quanto sia importante conoscere il tumore ovarico. Perché la diagnosi tempestiva ha un ruolo fondamentale e l’informazione e la condivisione possono davvero fare la differenza. Per questo le parole simbolo della campagna social per la Giornata mondiale sul tumore ovarico 2021 sono powerful together.

L’evento è stato organizzato anche in collaborazione con AstraZeneca e con il contributo non condizionato di Msd.

The post Il potere dell’alleanza, il nuovo Vanity Stage sulla sensibilizzazione contro il tumore ovarico appeared first on Wired.



Leggi l’articolo su wired.it