Come reso noto poche ore fa da parte di EOS Nation, i top 30 Block Producer (BP) della blockchain di EOS hanno effettuato l’aggiornamento del software EOSIO alla versione 1.8 per prepararsi al 23 settembre.

L’aggiornamento del software che fa girare la blockchain di EOS, EOSIO, è già disponibile, l’ultima versione è appunto la 1.8.1, però fino a ieri non tutti i BP avevano già aggiornato il sistema.

Grazie ad una proposta di referendum ad opera di un BP, EOS New York, la data scelta per l’aggiornamento della blockchain si terrà il prossimo 23 settembre, raccogliendo oltre 15 milioni di voti favorevoli.

La nuova versione della blockchain di EOS introduce diversi aggiornamenti, già annunciati durante l’evento un evento dello scorso giugno, riguardanti soprattutto lo sviluppo lato programmatori in modo da permettere nuove funzionalità. 

Le dApp inizieranno anche a pagare il costo di utilizzo della CPU dell’utente così da non rendere l’esperienza utente difficoltosa dato che l’impiego di risorse di CPU può arrivare anche a 15 EOS in stake.

Il conto alla rovescia è partito dato che mancano poco meno di 2 settimane all’attivazione dell’aggiornamento di EOS.

The post Imminente l’aggiornamento di EOS appeared first on The Cryptonomist.



Leggi l’articolo su cryptominando.it