Robot vs persone. A vincere la sfida, a lungo termine, potrebbero essere le macchine. Robot dalle sembianze umane, con all’interno tecnologie sempre più sofisticate sino a comprendere forme di intelligenza artificiale, daranno un forte input ai profitti aziendali. Chi ne pagherà le spese saranno però i lavoratori.
Sostituire la forza lavoro umana con le macchine è una tendenza già in atto che però, negli ultimi due decenni, ha visto triplicare il numero di robot in uso nel mondo sino a toccare i 2,25 milioni di unità. Tuttavia, di pari passo con la rapidissima evoluzione tecnologica che oggi investe ogni settore, questi numeri stanno aumentando in maniera esponenziale generando dirompenti conseguenze. A confermarlo uno studio realizzato dalla Oxford Economics, società inglese specializzata in studi previsionali a livello globale e analisi quanti…



Leggi l’articolo su blogstar.org.uk