Uno studio statunitense ha rilevato, anche in pazienti con sintomi lievi e a distanza di mesi dalla guarigione, una risposta autoimmune provocata dal contagio di Sars-Cov-2



Leggi l’articolo su wired.it