Le aziende che offrono servizi di reti private hanno un ruolo fondamentale nel consentire ai cittadini russi di aggirare le limitazioni a internet, ma devono fare i conti con le ingerenze e le ritorsioni del governo



Leggi l’articolo su wired.it