Negli Stati Uniti moltissimi freelance stanno cambiando settore attirati dai guadagni offerti dall’economia che orbita attorno ai non-fungible token: ma grattando la superficie emerge un quadro di iniquità e prospettive tutt’altro che incoraggianti per il settore



Leggi l’articolo su wired.it