Lo abbiamo conosciuto in questi mesi con il nome di Mario, ma il suo vero nome è Federico Carboni. Il marchigiano tetraplegico che a novembre 2021 è stato il primo a ricevere l’ok dal comitato etico per accedere al suicidio assistito, ha assunto oggi il farmaco letale che ha messo fine alle sue sofferenze



Leggi l’articolo su wired.it