Altro che Levi’s, collocata a Wall Street per un valore complessivo di 6 miliardi di dollari. Altro che Lyft, la matricola del car sharing che ha raccolto al debutto 2,1 miliardi di dollari. L’ipo dell’anno, per ora, è italiana. Domani, infatti, esordirà in Piazza Affari Nexi, la società che offre servizi ed infrastrutture per i pagamenti digitali che in sede di collocamento ha ricevuto richieste per…



Leggi l’articolo su blogstar.org.uk