Una nuova generazione di vaccini potrebbe in futuro colpire altre proteine di Sars-Cov-2, meno soggette a mutazioni e presenti anche in altri patogeni della stessa famiglia. Si sviluppano le basi per un vaccino universale contro i coronavirus



Leggi l’articolo su wired.it