Il Flyeye fa parte di quelle attività scientifiche di OHB che si possono definire di protezione dello spazio.
Articolo tratto dal numero di dicembre 2019 di Forbes Italia. Abbonati. 
Proteggere la Terra. Sembrerebbe il ritornello di tutti i polpettoni fantascientifici più scontati degli ultimi 50 anni, ma è lo scopo, ben poco fantasioso e ancor meno banale, di Flyeye, il telescopio “a occhio di mosca” che dalla Sicilia monitorerà i detriti spaziali e i corpi celesti capaci di minacciare l’orbi…



Leggi l’articolo su blogstar.org.uk