(Foto: Csail)

Amici, divano, bibite, snack e un bel film oppure una partita in 4k. Serata perfetta? Sì, se non fosse per il guastafeste numero uno: il buffering video. Non c’è niente di peggio che un qualsiasi contenuto video che si blocca, continua a caricare e funziona a singhiozzo.
Succede molto spesso quando la rete wifi è condivisa con altri utenti che ne occupano la banda perché il sistema è abbastanza democratico: divide la disponibilità di banda per gli utenti connessi, ma la democrazia – almeno in questo caso – non è la soluzione migliore.

Direttamente dal celebre Mit di Boston arriva una soluzione salvifica che va a rendere più intelligente la distribuzione di banda. E meno democratica, appunto. Chiamato Minerva, questo sistema messo a punto dal Computer Science and Artificial Intelligence Laboratory (Csail) va a analizzare ogni video che deve essere riprodotto su ogni dispositivo per fornire una banda ottimizzata e ideale per lo scopo. Lo fa grazie a un algoritmo messo a punto grazie al machine learning dopo avergli dato in pasto tonnellate di ore di filmati.

Per esempio, se nello stesso momento il papà vuole godersi la partita alla massima risoluzione possibile e il figlioletto si distrae con i cartoni sul tablet low cost, non è così necessario che il secondo abbia metà della banda per sé. Anzi, può benissimo accontentarsi di una qualità inferiore e su una “potenza” erogata minore.
Minerva va dunque a studiare il contenuto prima di riprodurlo e gli garantisce la quantità di banda necessaria dando una sorta di priorità. I risultati sono confortanti: in un test che simula condizioni realistiche, il buffering è stato ridotto della metà e in un terzo dei casi si è migliorata la qualità in modo netto passando dall’hd ossia 720p al full hd ovvero 1080p senza andare a cambiare nulla della configurazione del router.

Oltre che per soluzioni private questo sistema Minerva può offrire grandi benefici anche per grandi network a tutto vantaggio di servizi come Netflix.

The post La soluzione del Mit per eliminare il buffering video appeared first on Wired.



Leggi l’articolo su wired.it