Uno studio multidisciplinare a cui ha partecipato l’Ingv e il Cnr ha permesso di datare con esattezza la disastrosa eruzione del 79 d.C. e di tracciarne tutte le fasi, aprendo nuove prospettive per lo studio di eventi simili



Leggi l’articolo su wired.it