Spatial ha iniziato a supportare avatar a figura intera, facendo un passo avanti per il realismo nella realtà virtuale



Leggi l’articolo su wired.it