StaffPad riconosce le note scritte sul pentagramma e, con l’aggiornamento, svela la sua natura di strumento digitale puro per la creazione e l’arrangiamento musicale



Leggi l’articolo su wired.it